CHI SONO

Un paio di cuffie rigorosamente rosa alle orecchie, pc, blog e musica tanta musica. E’ come aria.

A volte sottovaluto il potere della musica. La capacità che ha di farmi entrare in contatto con me stessa, con il mio passato, con le mie emozioni, con chi ero prima, con chi sono ora. Realmente. Perchè alla musica non si può nascondere nulla. Se mi commuove, le lacrime scendono. Se mi fa incazzare perchè mi riporta alla mente esperienze poco piacevoli, mi incazzo. Se mi fa sorridere, perchè mi riporta in mente ricordi dolci, sto certa che sorrido.

Allora, eccomi qua. Ho tutti gli strumenti che mi occorrono per raccontare chi sono io.

Non è semplice. Di solito quando ci si presenta, lo si fa con il proprio nome e nella maggior parte dei casi si segue con il proprio stato lavorativo. Anche perchè solitamente il “cosa fai” è una delle prime domande che vengono poste all’inizio di una conoscenza. Così, per rompere il ghiaccio.

Allora mi presento. Sono Elisa, soprannominata La Cuky (soprannome che mi porto dietro dalla quarta elementare). Cosa faccio nella vita. Dopo aver trascorso sette anni in azienda, a svolgere un lavoro che, come si dice, non era il mio, un giorno ho deciso insieme a mio marito, che era arrivato il momento di buttarmi e di far sì che i miei sogni diventassero realtà.

Ed eccomi qua, a far parte di quel mondo dove si lavora molto più di prima, ma la soddisfazione a fine giornata è impagabile.

Quando sai che stai facendo qualcosa che è coerente con chi sei realmente. E lo fai per te stessa, per la famiglia che ti sei creata e per la tua sanità mentale.

Qui vi racconto nel dettaglio di cosa mi occupo. Sono solo all’inizio, ma la voglia e la passione non mi mancano.

Questa è la parte più “semplice”. Quella più difficile è cercare di raccontare chi sono.

Sono una persona che lotta tanto, soprattutto con se stessa. Che non è sempre sano. Lotto per raggiungere i miei obiettivi, lotto con le mie paure. Molte volte mi immobilizzo, sopraffatta dalla paura, dalla paura di una scelta, di un evento che sta per accadere, di un evento che ho paura che accada. C’è di buono che tutto su questo sto lavorando. Tanto.

Lavoro su me stessa, per migliorarmi, per migliorare anche la mia cocciutaggine che alcune volte mi porta a grandi successi, ma altre, ahimè, ad altrettanti insuccessi. Lavoro sulla mia ansia che molte volte si trasforma nella cosidetta ansia da prestazione e che quindi mi porta a dare il meglio di me, ma altre volte mi crea problemi.

Sono una mamma. Una mamma innamorata, stupita. Una mamma che ha sofferto tanto il periodo della gravidanza e anche dopo e che sta cercando di mettere insieme i pezzi degli ultimi due anni.

Forse proprio per questo era arrivato il momento di non fingere più, di prendere in mano la mia vita e di cercare di trasformarla in qualcosa di veramente bello.

Sono una persona esigente, interessata, precisa, appassionata, curiosa e con la voglia di stare a vedere come andrà (senza farmi prendere dal panico di fronte ad eventuali imprevisti!).

Questo sono e chissà dove mi porterà questa avventura professionale e umana, evolutiva, difficile ma assolutamente necessaria.

Grazie a chi deciderà di stare con me.

ABOUT ME 1

La Cuky

Rispondi

2 Comments