LaCuky Mammeconstile’s diary

DOV’E’ FINITO IL ROMANTICISMO?

San-Valentino
Nello stile di mammeconstile

Esiste ancora il Romanticismo?

Esistono ancora gesti romantici?

Oppure. Il Romanticismo è un concetto che appartiene solamente ai primi periodi di una storia d’amore?

Il Romanticismo è un concetto o uno stato d’animo?

In questi giorni che anticipano il San Valentino, riflettevo sull’argomento. Tra il lavoro e il casa. Tra un’influenza e un’altra.

Vi faccio un’altra domanda.

E’ giusto che ad essere romantici “ci pensinogli uomini o anche noi donne dovremmo prendere un po’ più di iniziativa?

Io sono una tipa all’antica. Non si direbbe, lo so, ma io amo tutto ciò che è tradizione, che fa parte di noi insomma.

Il cielo stellato non può rendere romantica una notte di febbraio? Dite che fa freddo? Dite che il Romanticismo non appartiene al freddo o che il freddo non appartiene al Romanticismo?

Io sogno un aperitivo e una cenetta per quella sera. E magari un bel mazzo di fiori e anche i cioccolatini, sì.

Pretendo troppo, dite?

O è una “pretesa” normale?

Vi siete rese conto di quanto siamo abituate a correre, tra lavoro, casa, spesa, obblighi, appuntamenti, impegni, doveri, abitudini…interessi. Interessi ne abbiamo ancora? Dobbiamo sentirci in colpa per i nostri interessi, o ancora meglio per le nostre passioni?

Io penso che il Romanticismo sia una forma di cura verso noi stessi e verso le persone che amiamo.

Nessuno in casa nostra ci pensa? Allora pensiamoci noi, RIPRENDIAMOCI IL NOSTRO ROMANTICISMO.

Ce lo meritiamo.

Riprendiamoci le nostre cene, i nostri bicchieri di vino, i nostri fiori, i nostri cioccolatini, i nostri cieli stellati, la nostra musica, i nostri momenti romantici, la nostra coppia, la nostra vita insieme, le nostre chiacchierate.

Riprendiamoci i nostri progetti, i nostri sogni, riprendiamoci il nostro cammino là proprio dove lo avevamo lasciato.

Riprendiamoci l’Amore, la passione, il rispetto per noi stesse, per la nostra coppia, per la nostra famiglia e per quello che stiamo vivendo.

Regaliamo qualcosa a qualcuno e regaliamo qualcosa a noi stesse.

O qualcuno.

Rispondi