LaCuky Mammeconstile’s diary Senza categoria

COSA ABBIAMO PERSO DIVENTANDO ADULTI?

diventare-grandi-4
Nello stile di mammeconstile

Osservo Giada e penso a quanto tempo è passato da quando anche io sono stata piccola così e mi chiedo se diventare adulti sia un guadagno o, appunto come dice quella famosa citazione

                                                                          “DON’T GROW IT’S A TRAP”

sia una trappola.

Poi mi ritrovo a pensare a “ciò che ho guadagnato” realmente diventando grande e ciò che realmente invece ho perso.

diventare-grandi-6

E’ strano. Trascorriamo gran parte della nostra infanzia e gran parte della nostra adolescenza rincorrendo un ideale di indipendenza economica, familiare e sociale che poi rarissime volte arriva perchè Dio solo sa quanto sanno ingabbiarsi e intrappolarsi gli adulti. E Dio solo sa quante vite vengono vissute all’interno di queste gabbie più o meno consapevoli.

E’ strano ancora una volta quando pensiamo che, invece trascorriamo gran parte della nostra vita adulta a rimpiangere la nostra infanzia, a ricordare la nostra adolescenza e a cercare di recuperarne qualche briciola.

Chissà dove finiscono quella spontaneità e quella leggerezza che caratterizzano le giornate dei nostri vent’anni e che, dopotutto, dal mio punto di vista, sono più lucide di quell’ansia e oppressione che caratterizzano le nostre vite adulte.

E’ così vero che da adulti si diventa più saggi e più consapevoli? Anche qui Dio solo sa quanti “finti adulti” vedo in giro, tutti presi con il loro telefono, il loro giornale, il loro lavoro, il loro grande EGO e quanta noia mi fanno. E quanta noia mi faccio.

Allora osservo Giada e vedo che gioca indisturbata al parchetto con una bimba indiana e con una italiana e poi anche con una bimba senegalese mentre noi mamme siamo sedute a km di distanza. Io non amo troppo il parchetto, anzi lo trovo spesso una forzatura per noi genitori. Sembra più un fiume di lamentele sulla scuola, sul lavoro, sui capricci dei bambini. A volte vado pure io in ansia da prestazione quando vedo Giada fare qualcosa che non va e mi rendo conto che in realtà i bambini si arrangiano da soli e lo fanno molto meglio di noi adulti.

diventare-grandi-8

Osservo i bambini e me li vedo lì, con la loro spontaneità, la loro allegria, la loro LIBERTA’ e penso a che grande fregatura sia diventare adulti e chissà dov’è andata a finire la nostra spontaneità.

La nostra allegria.

E la nostra LIBERTA’.

A presto,

LaCuky

Rispondi